Categorie
Programmazione Web

Disabilitare Google Analytics solo per gli amministratori di un sito

I servizi per tracciare i visitatori che visualizzano il proprio sito, come Google Analytics, sono strumenti fondamentali per avere un’idea delle performance delle proprie pagine web.

Il problema che sorge è che gli amministratori, creatori di contenuti o qualsiasi altro profilo che gestisce i contenuti di un sito risultano tra gli utenti più attivi. Sul lungo periodo questa attività, che Analytics cataloga come “visitatore”, senza fare distinzione tra utenti e amministratori, va a falsificare i numeri degli utenti reali, cioè quelli che non hanno nessun interesse nella crescita o decrescita dei numeri di un sito.

Questo fatto è molto importante, soprattutto se poi i numeri dei visitatori devono essere la base per la scelta di strategie di marketing.

Come fare?

Utilizzare i cookie

Per tracciare i visitatori Analytics utilizza un breve codice Javascript come questo, presente in ogni singola pagina del sito che il browser di ogni visitatore esegue:

window.dataLayer = window.dataLayer || [];
function gtag(){dataLayer.push(arguments);}
gtag('js', new Date());
gtag('config', 'UA-XXXXXXXX-X');

Molto semplicemente, possiamo definire un cookie da impostare nel browser degli amministratori (per esempio no-tracking) e, con un comando condizionale, dire al codice di eseguire le istruzioni precedenti solo se il cookie non è presente. Il valore del cookie quindi non è rilevante.

// indexOf(str) restituisce -1 se la stringa str non è presente,
// l'indice della prima occorrenza di str altrimenti
if (document.cookie.indexOf("no-tracking") === -1){
    window.dataLayer = window.dataLayer || [];
    function gtag(){dataLayer.push(arguments);}
    gtag('js', new Date());
    gtag('config', 'UA-XXXXXXXX-X');
}

Il cookie può essere impostato anche manualmente nel browser degli amministratori.

Effettuata questa operazione, Google Analytics traccerà solo gli utenti reali che visiteranno il sito, rendendo molto più affidabili i dati raccolti.

Di Lorenzo Vainigli

Appassionato fin da piccolo di computer, tecnologia e informatica. Sono laureato in Informatica all'Università di Bologna e adesso sto studiando per conseguire la laurea magistrale.
Ogni tanto mi piace mettere in pratica le mie conoscenze creando qualcosa di nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *